Meditazione Zazen (meditazione zen)

Attualmente sono molte le forme di meditazione che offrono l’opportunità di coltivare la calma e di sviluppare maggiore spazio all’interno della vita moderna; vita spesso alquanto frenetica nei ritmi. Lo zazen, ovvero la meditazione zen per eccellenza più diffusa nel mondo, ha sia istruzioni esteriori che interiori su come coinvolgere la consapevolezza individuale nell’esperienza immediata e non interpretata soggettivamente del momento presente.
Cosa significa zazen? Il termine zazen in giapponese, deriva dal termine cinese “zuochan” che rimanda al significato di una meditazione seduta, secondo l’antico “Sutra del samadhi del sedersi sul dhyana”.

Leggi il seguito

India… la mia India

Sono passati tanti giorni ormai dal mio rientro in Italia.
L’idea di voler scrivere di questo fantastico viaggio mi affascinava da tempo e poi l’incarico da parte del giornale della scuola, di scrivere un pezzo sull’India, cascava a puntino!

Leggi il seguito

La Filosofia del Benessere – parte II

Non si vive per mangiare, si mangia per vivere.
Oggi nel mondo occidentale si mangia troppo. E male.
La pubblicità non ci aiuta, anche se ci offre diete a buon mercato, sulla cui efficacia e sulla cui sicurezza non sempre possiamo essere certi.

Leggi il seguito

Il Naturopata: medico dell’anima

Se è vero che la malattia è un messaggio della nostra coscienza, del nostro essere interiore, del nostro Maestro Interiore, allora per questo motivo, in presenza di un medesimo terreno genetico, una persona potrà manifestare la malattia e un’altra rimarrà in buona salute.

Leggi il seguito

Lo sciamanesimo: storia ed origini

Lo sciamanesimo: un’antica forma religiosa o una pratica e tecnica dell’estasi? le sue antichissime origini ci svelano come da sempre si cerca una forma di guarigione entrando in contatto con il mondo degli spiriti attraverso la forma più riconosciuta per antonomasia della danza e della musica…

Leggi il seguito

La Filosofia del Benessere

“Mens sana in corpore sano”: questa massima latina, tratta da Giovenale (Sat. X, 356), esprimeva l’ideale della perfezione umana

Leggi il seguito
EnglishItalian