L’estate in Medicina Tradizionale Cinese

“I tre mesi dell’estate danno ricchezza e crescita rigogliosa. I Qi di cielo e terra si uniscono e regalano ai diecimila esseri fioritura e frutti.
Va a letto tardi e alzati presto. Non saziarti del sole e non permettere rabbia. Sostieni la bellezza e completa la tua eleganza. Lascia scorrere il Qi come se quello che ami fosse all’esterno.
Questa è la corrispondenza con il Qi dell’estate e la via per nutrire la vita.”

I cinesi, si sà, sono molto poetici… ma cosa significa tutto ciò nella pratica???

Innanzi tutto dovete sapere che per la Medicina Tradizionale Cinese quello che per noi segna l’inizio dell’estate (solstizio d’estate, 21 giugno) corrisponde in realtà al suo apice, al massimo dello YANG; abbiamo infatti in questo giorno il maggior numero di ore di luce e da qui in poi lo YIN piano piano comincia a farsi strada, le giornate cominciano ad accorciarsi e nell’arco di 45 giorni si entrerà già nell’autunno.

L’estate secondo la legge dei 5 movimenti (o  5 elementi) rappresenta il Fuoco, collegato all’organo Cuore. 
Se vi dovesse essere una disarmonia in quest’organo (inteso sempre in ottica MTC…mi raccomando non pensate subito ad un infarto💔) è facile che si manifesti durante l’estate ad esempio con pressione bassa, depressione ed eccessiva sudorazione o intolleranza al calore.
Il cuore è collegato alla lingua 👅 e quindi alla capacità di comunicare, di esternare e di aprirsi agli altri. Ecco perchè questa è la stagione ideale per dedicarsi alla convivialità. Ma non solo…l’apertura deve avvenire su più fronti, ad esempio in modo estremamente pratico passando più tempo all’aria aperta!

Cosa dice l’alimentazione energetica???

L’estate come abbiamo già detto è collegata al fuoco, allo Yang ed è caratterizzata da un forte calore esterno…quindi gran parte della nostra energia (Qi) sarà concentrata in superficie proprio per impedire a quest’ultimo di penetrare nell’organismo (avete presente il colpo di calore???).
Per questo motivo lo Stomaco e la Milza non avranno molto Qi a disposizione per svolgere la loro funzione digestiva; è quindi estremamente importante optare per pasti leggeri che non sovraccarichino questo Sistema Funzionale.

⚠️ATTENZIONE anche ai cibi e alle bevande troppo freddi (soprattutto se consumati direttamente dal frigo!) perchè questi rallentano la digestione, abbattono il fuoco digestivo e ledono la milza…come effetto avremo una digestione ancora più lenta se non addirittura bloccata!Meglio puntare su alimenti neutri e leggermente rinfrescanti come:

  • verdure
  • frutta (sempre con moderazione poichè altamente umidificante)
  • cereali in chicchi (riso, orzo, farro, quinoa, miglio, mais…)
  • legumi (che sostengono bene il Qi di milza ma risultano allo stesso tempo leggermente rinfrescanti)
  • preferire il pesce azzurro e le uova rispetto alla carne o ai pesci più grassi (tonno, salmone, sardine…)
  • erbe aromatiche rinfrescanti come menta, melissa, salvia e utilissime anche le bucce degli agrumi (ovviamente non trattati!)

Sembra superfluo dirlo, ma sempre meglio specificare…

EVITARE TUTTO CIO’ CHE HA EFFETTO RISCALDANTE:

peperoncino, zenzero, cannella e tutte le spezie tipicamente invernali;
carne, specie selvaggina, ovina e carne di cervo;
caffè! (no il ghiaccio non basta a limitarne l’effetto riscaldante e disseccante😵)
superalcolici;
e tutte le cotture che YANGHIZZANO: al forno, alla brace, fritture, alla griglia…

ecco quindi sappiate che il giorno di Ferragosto state facendo esattamente il contrario da quanto suggerito dall’MTC (non dico di non  farlo…che sarà mai per un giorno…ma almeno siatene consapevoli😅).

E l’attività fisica???

Sarebbe bene non disperdere troppo Qi con sforzi fisici intensi; una passeggiata nelle ore più fresche và più che bene per attivare l’energia senza disperderla.
Inoltre vi segnalo questa semplice e breve pratica di meditazione per il cuore: si chiama meditazione del fiore di loto

proprio perchè

Il fiore di loto ancora non schiuso, al suo interno è vuoto. Allo stesso modo la medicina tradizionale cinese chiama il cuore “organo del vuoto mediano”.
Solo mantenendosi puro e vuoto infatti il cuore può ricevere e far fluire incessantemente.

 

Margherita Carli


Se vuoi approfondire l’argomento ti segnalo il mio ultimo libro dedicato proprio all’estate e alle diverse discipline della Medicina Tradizionale Cinese assieme altre pratiche naturopatiche che possono aiutarci ad affrontarla al meglio:

Affrontare l’Estate al meglio con la Medicina Tradizionale Cinese – Margherita Carli (Formato Libro)
Affrontare l’Estate al meglio con la Medicina Tradizionale Cinese – Margherita Carli (Formato Kindle)

Margherita Carli

Dott.ssa in Scienze Motorie e Operatrice Olistica specializzata in Alimentazione Energetica secondo la Medicina Tradizionale Cinese Integrazione Fitoterapica Fiori di Bach

    Margherita Carli ha 3 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Margherita Carli

    Margherita Carli
    EnglishItalian