La Donna è Rosa

Così Venere è in Toro, così vi vorrei parlare di ciò che di Lucrezio era ed è la voluttuosa.

Amo le Donne perché rappresentano ciò che è bello. L’Amore, la Bellezza e la Fertilità sono peculiarità Venusiane ed era comune al tempo ricordare che la dea della bellezza avesse 7 “difetti”: lo strabismo, le fossette, le rughe circolari sul collo, il secondo dito del piede più lungo dell’alluce, le linee addominali disomogenee, i capelli biondi con colore differente all’attaccatura e il dito medio della mano più lungo del palmo. Questi son “Ali” di Venere, difetti che la rendevano altresì perfetta.
Non appena Venere emerse dal mare spumeggiante, subito, intorno a lei fiorirono cespi di rose. Non appena il falcetto di Saturno interruppe il caotico amplesso tra Urano e Gea, Lei, Madre Terra, ne onorò il sacrificio con un’ afrodisiaca rosa. Da allora il caos si riempì di forme armoniose e si trasformò in Cosmo. Da quei mitici tempi, il pianeta Venere, tracciando le sue traiettorie intorno al Sole, iscrive in cielo un pentagramma di cinque elissi: i cinque petali di una rosa.
Sotto il suo calice vellutato, Armonia vuole che vi siano spine: i segni del padre Marte.
In Fitoterapia, quando pensiamo alle Rosaceae, ci vengono in mente la Rosa Canina e la Damascena, precisando che la fragola, il pero, l’albicocco…sono anche loro rosaceae.
In ambedue l’armonia nascosta della doppia polarità Marziana e Venusiana si manifesta chiaramente attraverso le proprietà medicinali e le virtù terapeutiche. La bacca rossa della Rosa Canina da una parte nutre con gli zuccheri della sua polpa agrodolce il nostro organismo, dall’altra ne inasprisce le difese grazie alla vitamina C di cui ne è ricchissima. Da una parte lenisce e sfiamma la nostra pelle con le mucillaggini dei suoi petali, dall’altra ne risalta la forma, ne preserva l’armonia con i tannini dei semi e con la vitamina PP delle sue bacche.
Allo stesso modo il profumo inebriante della Rosa Damascena da una parte rilassa la nostra psiche e la predispone all’Amore, dall’altra accende in noi Eros e il senso estetico.
È per tutto ciò che amo la Donna, così come amo le Rose.
Quando si dona una Rosa, si offre il cuore di Venere, l’empatia di Venere. Quando si regala una Rosa, regaliamo il profumo, la pelle vellutata, lo splendore della forma, la sensualità e la voluttà di Venere.
Mattia Sandro Bertani

Dott. Bertani Mattia Sandro

Naturopata

    Dott. Bertani Mattia Sandro ha 1 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Dott. Bertani Mattia Sandro

    Dott. Bertani Mattia Sandro
    EnglishItalian