I 5 tipi di grafologia: legno, fuoco, terra, metallo, acqua

La grafologia ci permette di stabilire una relazione tra il modo di scrivere e le 5 tipologie cinesi: legno, fuoco, terra, metallo, acqua. Quest’analisi olistica poi fornirà un indirizzo per il tipo di approccio naturopatico individuale, per le medicine, tecniche naturali, alimentazione, metodi strumentali.

Le valutazioni si effettuano sulla maggioranza delle lettere che esprime un determinato carattere; così nell’alfabeto italiano ci sono 21 lettere e la maggioranza si ottiene tramite 11 lettere; nell’alfabeto inglese ci sono 26 lettere per aggiunta di x, y, j, w, k, e la maggioranza si ottiene osservando 14 lettere.

Il tipo fuoco ha una personalità autoritaria ed ambiziosa: ha una struttura tagliente la sua scrittura, angolosa, acuminata con la linea in alto della lettera t slanciata; le punteggiature e le finali sono esuberanti; la scrittura è rapida quando la punteggiatura ortografica è poco rispettata: si fa prima a scrivere. La persona ambiziosa scrive con aste ascendenti lunghe e decise, con tratto nutrito cioè con pressione; rigo ascendente. L’inclinazione a destra indica orgoglio e altruismo come caratteri yang.

Si controlla inoltre lo spazio tra una lettera e l’altra, lo spazio tra le parole, e lo spazio bianco in relazione alla pagina del foglio scritto: si osserva se la pagina è riempita completamente e simmetricamente. Si determina una percentuale di queste caratteristiche; se abbiamo prevalenza yang c’è la tipologia fuoco; poi si conta la percentuale di caratteri in numero pari. In queste valutazioni si considera anche il dato attuale, cioè lo stesso tempo in cui si da la risposta. Il tipo fuoco manifesta gioia, pulsione, impulsività, esuberanza.

La tipologia terra ha tendenza ad isolarsi, si trova in solitario: ha la scrittura con ampia distanza tra le parole e tra le lettere in una parola, e tra le righe su un foglio bianco. La tipologia terra ha affaticamento, manca di vitalità, tende ad invecchiare; presenta un tratto di scrittura leggero, senza pressione, fine, incerto, poroso, instabile, lento, discendente. Si valuta con la teoria yin/yang se prevalgono le caratteristiche terra, essendo tutti caratteri yin; però se il soggetto è maschile diminuisce la percentuale yin. Il tipo terra è simpatico, pacifico, inquieto, dubbioso.

Il tipo metallo è riflessivo, razionale, obiettivo, sentimentale; la sua scrittura è dinamica, agile, sobria, moderata senza esagerazioni grafiche, rapida; al contrario è malinconico, triste; pertanto si valuta la percentuale di caratteri yin e yang. Si osserva il corpo centrale della scrittura delle lettere con l’occhiello sul rigo: a, o, e, u, i, e le altre.

La tipologia cinese come la grafologia dipendono dalla costituzione psicofisica, andatura, postura, morfopsicologia, che confermano i dati determinati. Si vede se si mantiene sempre lo stesso rigo; ciò indica fermezza, continuità interiore, stabilità; ma si verificano pure le condizioni contrarie; ci si trova comunque in questa tipologia metallo se prevalgono gli altri caratteri. Il tipo metallo inoltre ha organizzazione mentale.

La tipologia acqua ha mancanza di autostima, con dimensioni delle lettere di scrittura variabili, sproporzionate, schiacciate, con tratto mal inchiostrato, oppure al contrario ha maggiore autostima; si osserva la percentuale di proporzionalità nelle stesse lettere, all’interno di una parola; o la disposizione delle righe all’interno della stessa pagina se creano simmetria nell’insieme. Si nota se ci sono asimmetrie come presenta il tipo fluorico omeopatico relativo. Il tipo acqua ha paura, angoscia, fiducia, precisione e viceversa.

Il tipo legno è schivo ed introverso, e all’opposto è sociale ed estroverso: non esprime facilmente i propri sentimenti, o li esprime con collera, irritazione, reattività; il tratto di scrittura è pulito, lucido, chiaro, ben definito, facilmente leggibile o nitido. Si osserva ad esempio la linea alta orizzontale della lettera t che incrocia l’asta; oppure le altre parti di lettere come le asole a sinistra di q, p, d, b, la linea della lettera f, eccetera. Il tipo legno è rabbioso, comunicativo, reattivo, irritabile.

 

Fabio Renzi

Fabio Renzi

Farmacista, Naturopata, autore saggista Iscritto a Società Medica Bioterapica SMB Italia - email: fabiorenzi.im@gmail.com - sito internet: www.fabiorenzi.altervista.com - iscritto a Associazione Enigmistica La Sibilla, www.lasibilla.altervista.org

    Fabio Renzi ha 29 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Fabio Renzi

    Fabio Renzi
    EnglishItalian