Prevenzione omeopatica dell’ulcera gastrica

In caso di dispepsia, difficoltà digestive e bruciori di stomaco si assumono medicinali omeopatici a scopo preventivo unitamente ad altre medicine naturali. Le turbe digestive, nel caso si prolunghino. richiedono accertamenti medici per escludere patologie organiche. La dispepsia si divide in: ipostenica con digestione lenta, peso epigastrico, sonnolenza post-prandiale; iperstenica con bruciori, crampi dolorosi. Spesso l’alterazione della fase digestiva è di origine funzionale, con eruttazione, meteorismo, alitosi.

Ai primi sintomi si consiglia di cambiare alimentazione, evitare pasti abbondanti di cucina fritta che fornisce più componenti acidi, regolare la quantità di alcool, osservare uno stile di vita moderato.

La digitopressione è complementare con l’omeopatia, fitoterapia, floriterapia, e metodi naturali. Ci sono 3 punti da stimolare con la penna bioelettronica sugli agopunti 4 GI, 36 E, 6 Rt.

L’omeopatia con i suoi limiti trova riscontro quando utilizzare il farmaco allopatico diventa un metodo eccessivo ed esagerato; purtroppo non si può fare a meno delle medicine classiche come per il diabete giovanile l’insulina, infezioni più serie che necessitano soltanto dell’antibiotico; una crisi ipertensiva si risolve con la furosemide iniettabile, diuretico potente, e le patologie gastrointestinali come l’ulcera gastrica, si risolvono con gli inibitori della pompa protonica dello stomaco e gli antagonisti antistaminici per i recettori H2.

Ma il ricorso alle medicine omeopatiche esprime la volontà di un paziente di curarsi in maniera più dolce: si aprono così tanti argomenti sulla prevenzione di varie patologie, come affrontare le cure e il modo di vivere, cioè lo stile di vita e nuove filosofie di cura; non si considera soltanto l’omeopatia di origine tedesca, ma l’oligoterapia, la terapia con i sali di Schussler, la Medicina Cinese, le metodiche naturali come la digitopressione e la riflessologia.

Il dolore epigastrico di una crisi ulcerosa è espressione di una sintomatologia periodica, parossistica, recidivante; il dolore viene descritto dal paziente in vario modo, sensazione di fame con dolore, dolore crampiforme e dolore bruciante.

La sensazione di fame con dolore si ritrova in anacardium orientale: il paziente si sente meglio mangiando per 2 ore; così nel dolore crampiforme è indicato bismutum; con la sensazione di fame e i crampi accompagnati da mal di stomaco, in caso di ulcera si deve sentire il medico o il medico specialista, fare delle ricerche strumentali, come le analisi cliniche e la gastroscopia.

Eliminare e sospendere le medicine allopatiche solo su parere del medico, per non aumentare eccessivamente il numero di medicine somministrate.

Si può ovviare la somministrazione di un inibitore della pompa protonica, o di prendere con frequenza del pantoprazolo protettivo ed equivalenti per contrastare l’effetto secondario di medicine sullo stomaco.

La nux vomica ha numerose funzioni sullo stomaco: è anche un policresto che si orienta secondo le caratteristiche personali; in questo modo si tiene conto della persona-paziente e si comincia a cambiare la filosofia di cura; l’arsenicum album ha tropismo sullo stomaco quando il bruciore è associato a paure oppure quando si ha alternanza con sintomi intestinali, cutanei e respiratori.

Sulfuric acidum, nitri acidum sono 2 acidi che hanno attività sullo stomaco in quanto c’è relazione con il ph del succo gastrico; kalium bichromicum, argentum nitricum, cioè bicromato di potassio e nitrato d’argento sono sostanze ossidanti e fortemente corrosive che spiegano l’azione nell’ulcera gastrica.

In sintesi: dispepsia-cucina-digitopressione-antibiotico-riflessologia-dolore crampiforme-bismutum-gastrite-medicine-filosofia-kalium bichcromicum.

 

Fabio Renzi

 


Fabio Renzi

Farmacista, Naturopata, autore saggista Iscritto a Società Medica Bioterapica SMB Italia - email: fabiorenzi.im@gmail.com - sito internet: www.fabiorenzi.altervista.com - iscritto a Associazione Enigmistica La Sibilla, www.lasibilla.altervista.org

Fabio Renzi ha 22 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Fabio Renzi

Fabio Renzi
EnglishItalian