Allergie Primaverili e non solo

Ribes Nigrum, la sola pianta utile?

Il ribes nero mg è noto come il rimedio principe per l’allergia stagionale, è convinzione comune che possa essere il rimedio d’eccellenza.

Sicuramente la nota surrenalica c’è ed è molto utile nei casi di stanchezza dovuta proprio ad un deficit surrenalico, inoltre sostiene il surrene nella produzione di cortisolo, un antinfiammatorio naturale prodotto dal corpo.

Una visione più ampia dell’ allergia stagionale è comprendere la causa, il perché si è scatenata, quindi oltre ad avere dei rimedi di “emergenza” è molto utile sviluppare un programma benessere che includa una visione a 360 gradi della persona.

Lavorare sul terreno con Oligoelementi e gemmoderivati, supportare la persona con l’adattogeno appropriato e fare un drenaggio al corpo è un ottimo modo per lavorare sulla matrice e non solo sul sintomo affinché si riporti la persona ad uno stato di equilibrio del sistema.

Piante che possono aiutare l’ immunitario possono essere la Rosa Canina mg (macerato glicerico), Betulla verrucosa mg, Ontano nero mg ecc… in base alle caratteristiche della persona c’è il rimedio più adatto.

Il cibo introdotto è molto importante per i soggetti allergici, quindi in base al proprio terreno e alle proprie intolleranze alimentari si va ad aggiungere o togliere alimenti.
Offrendo al corpo cibi energetici e privi di sostanze chimiche si dona energia e nel contempo non si affatica il corpo con sostanze tossiche in modo che riesca ad espletare al meglio la sua funzione.

Sabrina Lorini 

Sabrina Lorini

Naturopata, Diplomata alla scuola SIMO (Scuola Italiana di Medicina Olistica) diretta dalla Dott.ssa Catia Trevisani, specializzata in Spagyria e Fitocomplementi, specializzanda in Medicina Cinese e tecniche energetiche.

Sabrina Lorini ha 2 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Sabrina Lorini

EnglishItalian