Musica, immaginario e sogno

La musica non si presenta all’ascoltatore con immagini specifiche (di tipo tattile, olfattivo o visivo, ad esempio), ma – per le proprietà che vedremo – di coordinazione e di mediazione delle percezioni interne ed esterne; tramite essa, l’apparato osteo-vestibolare probabilmente attiva una “disponibilità” viscerale o muscolare alla percezione o all’azione.

Leggi il seguito

Musica, personalità, creatività

La Musica ha infinite possibilità di stimolare e risvegliare l’espressione creativa e di orientare non solo lo sviluppo mentale, ma l’intera personalità.

Leggi il seguito
EnglishItalian