Il Benessere e lo Yoga

La salute s’identifica oggi, oltre che come assenza di malattia, con quello stato di ben-essere che percepiamo a livello personale.

Dunque è uno stato di appagamento che coinvolge per intero l’individuo. E’ uno stato interiore che investe la persona nei suoi vari aspetti fisico, mentale ed emozionale.

Quando riusciamo a sentirci “uniti” e in armonia con noi stessi e con gli altri, al di là di ogni possibile limite personale, ci sentiamo “bene” e possiamo riuscire così a esprimere al meglio le nostre capacità, e questo stato si raggiunge non tanto  con un intervento dall’esterno, quanto con un certo lavoro interiore.

Perciò cercare questa “unione” è l’essenza propria dello Yoga, è il suo carattere precipuo ed anche il suo frutto. Il fondamento dello yoga si basa sul concetto di quella energia che permea tutto l’universo e che si manifesta anche a livello umano, e il suo scopo è appunto quello di riequilibrare l’energia presente in noi e, fatto importante, di non lavorare in particolare sui sintomi, ma di intervenire in profondità. La meta del benessere non è illusoria se è vero che rispettando la Vita,  praticando alcune tecniche e seguendo una disciplina si può assurgere ad una guarigione del profondo che oltrepassi i limiti impostaci dalla materia e dal tempo,

Dunque la salute o ancor meglio il benessere è uno stato evolutivo che nasce dal “dentro”, dalla parte più intima di noi stessi e si propaga nel “fuori”, esprimendosi in tutte le componenti dell’essere umano: corpo, mente e spirito, manifestandosi poi nel  sociale e  riportando l’uomo alla sua vera identità quale essere individuo/indiviso.

Bruno Franconi – Insegnante di Yoga Odaka

Bruno Franconi

Dall’approccio tipicamente occidentale come istruttore di ginnastica della FGI sono arrivato al movimento consapevole come espressione di una interiorità manifesta nel corpo, successivamente dalle ginnastiche dolci al training autogeno, passando attraverso esperienze del Taj ji Quan e del Qi Gong e di diverse scuole esoteriche ( Gurdjieff e Gnosi ) sono arrivato nel 1995 a diplomarmi alla scuola Keiraku Shiatsu stile Masunaga. La scuola mi ha dato la direzione e l’impronta di un' indagine dell ' interiorità. Il sistema olistico, con le sue tecniche energetiche e l’interazione con l’altro hanno permesso questa esperienza legandola sempre alla ricerca di un equilibrio tra il personale e il sociale. Contemporaneamente le diverse scuole di yoga e il pensiero orientale hanno portato a ricercare quella maturità di una libera espressione individuale nel praticare e nell’insegnare lo Yoga visto come mezzo evolutivo dell’uomo nella società. La scuola Brahmananda Yoga di Roma, la scuola Yoga ODAKA di Roma e l’ ISYCO di Bologna hanno contributo ad una maggiore conoscenza e “apertura” delle tecniche adeguate all’evoluzione dei tempi, unite congiuntamente ad uno sviluppo della consapevolezza. Gli aspetti psicologici del buddismo e la pratica della meditazione Vipassana hanno dato un’impronta chiara al percorso.

    Bruno Franconi ha 1 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Bruno Franconi

    EnglishItalian