Speculazioni naturopatiche sulla formula di Einstein: E = mc2

Ogni qualvolta si conversa o ci si confronta sull’erboristeria, la cromoterapia, la cristalloterapia, la medicina tradizionale cinese, la medicina indiana, la fitoterapia, la floriterapia, l’omeopatia o anche l’aiuto che ci possono dare gli olii essenziali, gli oligoelementi, il massaggio shiatsu, quello ayurvedico o quello piantare sempre e comunque il punto di partenza e quello di arrivo si confermano essere un unico fattore: l’energia.

Leggi il seguito

Bhaisajyaguru: il Buddha della Medicina e la Medicina di Buddha

In Tibet e in Bhutan il Dharma è basato sulla pratica genuina che libera dal ciclo perverso della sofferenza: la malattia, una volta considerato che la sofferenza esiste, diventa “alleata” e gli individui possono guardare più profondamente in sé stessi scoprendone la causa; e quando è evidente che la causa è dipendente da certe condizioni, si può cominciare a rimuovere l’assunto.

Leggi il seguito
EnglishItalian