Goji: per un pugno di bacche… parte terza

La storia e, si badi bene, non la leggenda, racconta di un monaco taoista di nome Li Chung Yun (1677-1933) che visse ben 256 anni.
Amava camminare incessantemente alla strenua ricerca di erbe e spezie, la sua alimentazione era molto parca e semplice, quotidianamente assumeva del Ginseng e, quel che più ci interessa in questo momento, raccoglieva e mangiava delle drupe rosse cadute da un albero che incontrava sul suo cammino; l’albero del Lycium Barbarum, l’albero del Goji.

Leggi il seguito
EnglishItalian