Cosa vuol dire Prevenzione in Naturopatia

Prevenzione con la Naturopatia

In un’ottica occidentale siamo abituati a parlare di prevenzione con un diverso punto di vista rispetto alla visione antica dell’ uomo.

Prevenzione significa “anticipo, anticipare” un qualcosa che potrebbe manifestarsi.

Nella medicina odierna si tende a parlare di prevenzione quando si vuole diagnosticare qualcosa, quindi, si fanno esami annuali per “controllare che tutto sia a posto” come per esami di mammografia, varie ecografie ed esami ematici.

La Naturopatia si occupa di prevenzione intervenendo sulle abitudini e condizioni di vita della persona e con gli appositi strumenti di valutazione, come leggere l’ iride, il piede, la lingua e fare un’analisi energetica, riesce a comprendere e valutare le eventuali predisposizioni che la persona potrebbe sviluppare, quindi il lavoro di prevenzione si basa su un qualcosa di non ancora manifesto o se manifesto si interviene sempre sulla causa della disarmonia.

Che cosa influisce sul mio Essere?

Tutto.

Non c’è separazione tra noi e in noi.

Occuparsi solo del corpo, scegliendo di cibarsi in modo sano ed equilibrato, non alimenta l’anima, occuparsi solo di anima tralasciando il corpo porta ad una disconnessione, occuparsi della mente tralasciando corpo e anima porta ad un irrigidimento delle convinzioni.

FoLe medicine Antiche e la medicina quantistica, ci offrono un capolavoro di argomenti riguardo a tutto questo.

La medicina olistica prende in considerazione tutti gli aspetti dell’ uomo per non lasciare nulla al caso.

Sabrina Lorini

Ahimsa studio di naturopatia

Sabrina Lorini

Naturopata, Diplomata alla scuola SIMO (Scuola Italiana di Medicina Olistica) diretta dalla Dott.ssa Catia Trevisani, specializzata in Spagyria e Fitocomplementi, specializzanda in Medicina Cinese e tecniche energetiche.

Sabrina Lorini ha 3 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Sabrina Lorini

EnglishItalian